La riduzione dell’impatto della produzione sull’ambiente

Per migliorare l’efficienza energetica nelle fabbriche, l’energia elettrica utilizzata per produrre una tonnellata di carta è stata ridotta del 20% in cinque anni ed il consumo di combustibili fossili (gas naturale, vapore, carburante, carbone) è diminuito da parte sua del 12%. Questi risultati sono il frutto di continui investimenti nelle energie rinnovabili come il bio carburante  e la biomassa.

Per preservare le risorse naturali, Arjowiggins Graphic ha istituito dei piani d’azione aventi come obiettivo quello di ridurre il consumo di acqua, ottimizzare il trattamento delle acque reflue, mettere in atto procedimenti di riciclaggio per ridurre il consumo di energia e di materie prime. Il gruppo inoltre utilizza processi biotecnologici anche per il trattamento delle acque. L’introduzione di una politica di gestione dell’acqua ha anche consentito di ridurre i consumi del 30% negli ultimi cinque anni.

Lo sviluppo di un trasporto eco-responsabile consente di ottimizzare i circuiti di spedizione, di far adottare l’eco-condotta.

Preservare la qualità dell’aria: un sistema di recupero e di condensazione di gas di scarico è stato messo in atto in numerosi impianti in modo da ridurre le emissioni nell’atmosfera e il consumo di combustibili fossili.

Arjowiggins Graphic rispetta la normativa REACH che ha come obiettivo quello di fornire una migliore protezione per la salute umana e per l’ambiente.

Gestione dei rifiuti: i materiali di imballaggio di Arjowiggins Graphic sono in gran parte riciclabili o possono essere bruciati per produrre energia.

Downloads