“A light for a new life", la nuova iniziativa di Arjowiggins Graphic che sostiene i valori della responsabilità sociale e dell’ecosostenibilità

Pubblicato in

“A light for a new life”, la nuova iniziativa di Arjowiggins Graphic che sostiene i valori della responsabilità sociale e dell’ecosostenibilità

3 maggio 2017 – Arjowiggins Graphic lancia un nuovo progetto all’insegna della responsabilità sociale e della sostenibilità. “A light for a new life” è l’iniziativa promossa in collaborazione con l’associazione Childfund Alliance per donare duecento
lampade ai bambini del Mali che vivono in villaggi senza elettricità e aiutarli a svolgere i compiti scolastici anche dopo il tramonto.

Tutti possono contribuire al progetto attraverso un meccanismo semplice e accattivante: viene richiesto di guardare un video nel sito www.mali.cycluspaper.com, nel quale Awa, una bambina del Mali, spiega i benefici in termini di prolungamento delle attività nel villaggio anche dopo il tramonto, la sicurezza e la maggiore attenzione verso lo studio che le lampade possono portare ai villaggi privi di elettricità. Awa è stata fortunata, perché grazie alla sua lampada può svolgere i compiti assegnati a scuola anche di sera. Grazie all’iniziativa “A light for a new life”, ogni venticinque visualizzazioni del video con Awa, un bambino potrà ricevere la lampada solare e continuare a studiare con continuità anche quando le condizioni atmosferiche non lo consentono, potenziare l’educazione scolastica e costruirsi un futuro più positivo.

Arjowiggins - Cyclus 2017 SpringLo sviluppo dell’operazione sarà monitorata in tempo reale da un contatore in home page che pubblica il numero di lampade donate. Tutti coloro che partecipano all’iniziativa visitando il sito dedicato potranno sapere quante visualizzazioni mancano per assegnare la prossima lampada. L’operazione si conclude il 30 giugno e tutti i partecipanti potranno richiedere in omaggio un block notes realizzato con la carta Cyclus.

Arjowiggins - Cyclus 2017 Spring“Dal 2012, attraverso progetti di Csr legati al marchio Cyclus, abbiamo collaborato con diverse onlus per sostenere in tutto il mondo l’istruzione e l’educazione dei bambini in difficoltà e fornire loro gli strumenti per combattere la povertà. – afferma Aurelie Soly, responsabile marketing sud Europa di Arjowiggins GraphicLa partnership di quest’anno con Bornefonden, partner di ChildFund Alliance, ci consente di fornire un aiuto concreto ai bambini del Mali e di fare la differenza nella costruzione di una vita migliore. La nostra gamma Cyclus è un connubio di principi ecosostenibili ed etici ed è stato quindi naturale per noi supportare i progetti di ChildFund Alliance. Quest’anno abbiamo pensato ad un’iniziativa ancora più coinvolgente e mirata che incoraggiasse i nostri stakeholders a partecipare per rendersi conto di come un oggetto così semplice e comune come una lampada possa rivoluzionare la vita di un bambino”.

Arjowiggins Graphic è il leader nella fornitura di soluzioni ambientali e innovative per la comunicazione stampata. La sua priorità è lo sviluppo di carte riciclate, eco-responsabili, integrando le ultime innovazioni tecnologiche che permettono di offrire ai clienti livelli qualitativi e performance senza pari. La divisione fa parte di Arjowiggins, leader mondiale della fabbricazione di carte tecniche e di creazione. Con circa 2.800 dipendenti e un fatturato di 710 milioni di euro, Arjowiggins è la divisione produzione di Sequana. www.arjowigginsgraphic.com.