WWf premia Arjowiggins Graphic agli Environmental Paper Awards

glhArjowiggins Graphic, leader nella produzione di carta riciclata, è stato premiato con numerosi riconoscimenti ai WWF Environmental Paper Awards 2016.

L’azienda ha ricevuto il premio nella categoria “Trasparency on Products’ footprint” per la pubblicazione dell’impronta ecologica, l’indicatore di sostenibilità in termini di impatto sulle foreste, sul clima e sull’acqua, per la totalità delle sue offset, patinate e speciali.

wwf-cyclus-offset__arjo_uncoatedInoltre, diciassette carte Arjowiggins Graphic hanno ricevuto i WWF Environmental Paper Awards 2016 nella categoria “Best environmental performance Paper Brands”. In particolare, le gamme Cyclus e Cocoon Silk, riciclate al 100%, hanno raggiunto rispettivamente un punteggio di sostenibilità pari a 92% e 86%.

Gilles Lhermitte, direttore sostenibilità di Arjowiggins Graphic, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di essere stati premiati dal principale organismo internazionale dell’ambiente, il WWF, per il nostro impegno nella salvaguardia dell’ambiente con la produzione di carte ecosostenibili. Il nostro successo agli Environmental Paper Awards 2016 dimostra che la carta può essere prodotta in modo responsabile e che sia i produttori sia i fornitori possono avere un ruolo significativo all’interno della green economy”.

Il WWF ha dato vita a questi premi, giunti alla seconda edizione, con l’obiettivo di riconoscere e incoraggiare l’impegno delle nel ridurre l’impatto della produzione di carta sulle foreste, sul clima e sull’acqua. Alla base degli Environmental Paper Awards, il WWF pone la metodologia Check your Paper: un metodo, semplice ma scientificamente valido.
I vincitori sono stati premiati in tre categorie. Maggiori dettagli al sito: www.panda.org/paperawards2016.

Note:

Il WWF utilizza due strumenti per valutare la sostenibilità della carta: il WWF´s Check your Paper si concentra sulle performance dei marchi (ed è alla base degli Environmental Paper Awards); l’Enviromental Paper Company Index è un indice che valuta congiuntamente la trasparenza e la sostenibilità del processo produttivo della carta e le performance generali delle aziende. Entrambi gli strumenti sono allineati nei loro metodi e si basano sulla partecipazione volontaria da parte delle imprese. Sono studiati per tutti le principali categorie di carta, tra cui quelle patinate e non patinate, carta da giornale, tessuti, carte da imballaggio e da tavolo, carte speciali e polpa.

WWF´s Check your Paper (CYP) è stato creato nel 2007 e si propone di offrire una serie di criteri per valutare l’impronta ambientale nei processi di produzione della carta. Il metodo CYP, semplice ma scientificamente valido nel valutare l’impronta di una carta, è stato sviluppato in collaborazione con scienziati, acquirenti, produttori e organizzazioni non governative. CYP è stato anche progettato per supportare le aziende lungo l’intero ciclo produttivo dei singoli prodotti al fine di concentrare i loro obiettivi verso una maggiore sostenibilità e credibilità. Dal 2015 include anche una Self-Check online, uno strumento di gestione gratuito e non pubblico, per supportare il processo decisionale interno di una società tra le divisioni vendite, marketing, produzione e approvvigionamento.
Check your Paper funziona inoltre da database pubblico in cui chiunque può ricercare i prodotti in carta che rispondono a severi criteri ambientali. http://checkyourpaper.panda.org/

L’Enviromental Paper Company Index (EPCI) valuta le performance generali delle aziende, compresi i target ambientali. EPCI, utilizzato nella sua forma attuale dal 2010, valuta congiuntamente la trasparenza e la sostenibilità del processo produttivo della carta. Le imprese ricevono pagelle di benchmarking non pubbliche utilizzabili per valutazioni e confronti interni. L’EPCI riguarda il 15% del mondo carta-cartone e il 15% del mondo di produzione della polpa. L’adesione all’EPCI è in aumento: il 2010 ha visto la partecipazione di cinque aziende, nel 2011 si è passati a quindici (in diciannove categorie di prodotti), venticinque partecipanti (in quaranta categorie di prodotti) nel 2013, per arrivare a trentuno imprese (in cinquantadue categorie di prodotti) nel 2015 con la seguente diffusione regionale: quattordici in Europa, otto in Nord America, sei in Sud-Centro America, due in Asia e una in Africa). Il prossimo EPCI sarà pubblicato a novembre 2017 – Ulteriori informazioni al sito epci@wwf.panda.org. URL: epci.panda.org.

Arjowiggins Graphic è un produttore di carte riciclate leader nella fornitura di soluzioni ambientali e innovative per la comunicazione stampata.
La gamma di carte prodotte da Arjowiggins Graphic risponde alle esigenze del mondo della comunicazione, delle arti grafiche, dell’editoria e del mondo office. All’interno del portfolio esistono anche carte definite “specialità” per le affissioni ignifughe, l’etichettatura, carte transfer, carte da gioco e supporti cartacei per la produzione di tovagliette e carta assorbente.
La divisione fa parte del gruppo Arjowiggins, leader mondiale nella fabbricazione di carte tecniche e creative. 4000 dipendenti e 16 fabbriche in tutto il mondo, Arjowiggins ha un fatturato di 905 milioni di euro. Arjowiggins è controllata al 100% da Sequana.

ARJOWIGGINS GRAPHIC ESPORRA’ SOLUZIONI INNOVATIVE E RICICLATE PER IL PACKAGING AL LUXE PACK

_3031-1920x1280-72

Arjowiggins Graphic, il produttore più importante di carte riciclate, promuoverà le proprie carte e i supporti specifici per il packaging al LUXE PACK di Montecarlo (21-23 settembre 2016). Durante la manifestazione Arjowiggins Graphic mostrerà un’intera gamma di carte e cartoni di alta gamma estremamente bianche che si sposano perfettamente ad applicazioni in ambito di packaging, produzione di sacchetti (shopping bags) e gift cards.
Arjowiggins Graphic presenterà l’ENVIRONMENTAL CALCULATOR, uno strumento di calcolo dei benefici ambientali che derivano dalla scelta di stampare su supporti riciclati piuttosto che su carte a fibra vergine.

I prodotti che verranno esposti al LUXE PACK saranno:

  • Silk Pack 60 e 100, carte riciclate al 60% e al 100%. Due supporti ideali per la realizzazione di luxury shopping bags
  • Sequoia Recycled, prodotto con un minimo del 60% di fibre riciclate post-consumo, certificato FSC Misto. L’eccellente resistenza e la rigidità rendono Sequoia un perfetto supporto per la produzione di luxury gift cards che siano in grado di lavorare con magnetic strips, smart chips ed effetti speciali come hot stamping, la laminazione, la goffratura e gli effetti glitter
  • Teknocard, un cartone SBS di altissima qualità che offre un’ampia gamma e un aspetto moderno, attuale per applicazioni di packaging ecosostenibili. La gamma include supporti patinati e non, monopatinati e bipatinati, 100% riciclati. Teknocard è perfettamente compatibile con la stampa offset e digitale ed è ideale per applicazioni di packaging di primo livello che includono la bellezza e la cosmetica, packaging per spirits, cioccolato, profumi e vini

Arjowiggins Graphic inoltre sponsorizzerà una tavola rotonda che affronterà le opportunità per i brands di costruire un’economia circolare nei beni di lusso e nel settore del packaging. I partecipanti alla tavola rotonda saranno Guerlain, Pernod Ricard Group e L’Oréal.

Elise Le Rouzic, Direttore Marketing di Arjowiggins Graphic afferma “Siamo onorati di sponsorizzare questa tavola rotonda perchè il settore del packaging prodotto con supporti riciclati può giocare un ruolo significativo nello sviluppo di progetti ecostenibili, siamo in grado di offrire una valida alternativa ai sacchetti e alle cards prodotti con la plastica. Scegliere imballaggi riciclati supporta i brand del lusso nel raggiungere i propri obiettivi di CSR e Arjowiggins Graphic è in grado di supportare i produttori di packaging che a loro volta possono mostrare i benefici ambientali ai proprio clienti”

“i clienti possono utilizzare liberamente l’ENVIRONMENTAL CALCULATOR che mostra i calcoli dei benefici ambientali in termini di salvaguardia di alberi, energia, acqua, rifiuti, impronta di carbonio e gas effetto serra scegliendo di stampare su carte riciclate Arjowiggins piuttosto che su carte a fibra vergine”
“Arjowiggins Graphic è in grado di offrire la più ampia gamma di carte riciclate in Europa di altissima qualità in termini di punto di bianco e stampabilità”

Per maggiori informazioni ed immagini contattate:
Monica Crepaldi, Arjowiggins Graphic Italia – monica.crepaldi@arjowiggins.com

Note:

Arjowiggins Graphic è la divisione specializzata in carta riciclata di Arjowiggins, tra i maggiori produttori internazionali di carte tecniche e creative. L’azienda ha la sua sede principale a Boulogne-Billancourt, a sud-ovest di Parigi, ha oltre milletrecento dipendenti, quattro siti produttivi in Francia, un centro di ricerca&sviluppo e un fatturato di 510 milioni di euro. Ogni fase del processo di progettazione e sviluppo dei prodotti è guidata da tre principi fondamentali: conformità alle norme di certificazione più rigorose (FSC® – Forest Stewardship Council, European Ecolabel, Blue Angel, ISO 14001, ISO 9001, OHSAS 18001, ISO 50001 e Reach), ottimizzazione del riciclo e riduzione delle emissioni di CO2. La gamma delle carte prodotte da Arjowiggins Graphic trova applicazione nella comunicazione stampata di tutti i giorni, nelle arti grafiche, nell’editoria e nelle attività di ufficio.

Arjowiggins Graphic becomes COP21 Official Partner

COP21-officialpartnerArjowiggins Graphic, the European leader in the development of environmental paper solutions, today announces that it will be an Official Partner of COP21 taking place in Paris from 30 th November to 11th December 2015.

In 2015 COP21, will, for the first time in over 20 years of UN negotiations, aim to achieve a legally binding and universal agreement on climate, with the aim of keeping global warming below 2°C. The conference is expected to attract close to 40,000 participants including 20,000 official delegates from government, intergovernmental organisations, UN agencies, NGOs and civil society.

As an official event partner, Arjowiggins Graphic aims to promote and develop the use of recycled papers – in Europe recycled paper only accounts for 12%* of paper usage and yet omits 38% less CO2 than a non recycled paper.

Leggi l’intero articolo

Arjowiggins Graphic lancia una gamma innovativa di carte riciclate al 100% a getto d’inchiostro

Brochure_Inkjet_AWGArjowiggins Graphic annuncia il lancio della sua gamma innovativa di carte riciclate al 100% specialmente adatta per le stampe in rotocalco a getto d’inchiostro ad alta velocità: una gamma di prodotti durevoli ed approvati dai fabbricanti di macchine da stampa, concepiti per tutte le macchina da stampa digitali, comprese le più recenti. In tal modo, Arjowiggins Graphic risponde alla domanda del mercato e rafforza la sua posizione di leader.

“La gamma a getto d’inchiostro arriva a completare il resto della nostra offerta digitale. Consideriamo questa gamma come una soluzione alternativa e innovativa per i tipografi e i loro clienti inserzionisti. Queste carte a getto d’inchiostro di alta gamma specificamente elaborate per la stampa digitale creano nuovi mercati redditizi nel settore transpromozionale e del direct marketing, con un crescente numero di applicazioni commerciali print.», afferma Jean-Charles Monange, Direttore marketing e commerciale d’Arjowiggins Graphic.

La gamma completa una grande scelta di carte patinate e non patinate, con differenti livelli di elevato punto di bianco e un ampio range di grammature (vedere i dettagli in allegato).

Cocoon Jet e CyclusJet offrono la combinazione unica di un eccellente performance sulle macchine da stampa a velocità massima, il miglioramento della profondità dei colori e la riduzione del consumo d’inchiostro.

Leggi l’intero articolo

Credi nel riciclaggio ?

LA NUOVA CAMPAGNA CYCLUS CONTRIBUISCE AD AIUTARE I BAMBINI DEL RUANDA

cyclus-campaign-2012-9a073aeaCon la sua nuova campagna Cyclus, la Arjowiggins Graphic, società leader nelle soluzioni innovative ed ecologiche per l’industria della carta, sostiene l’associazione SOS Children’s Villages, sia tramite una donazione, sia inviando nel paese quaderni per la scuola, destinati a contribuire all’istruzione di oltre 1.600 bambini ruandesi.

Questa iniziativa internazionale a sostegno di SOS Children’s Villages, denominata Cyclus, è stata lanciata in 22 lingue, in 32 paesi, dal Regno Unito all’Europa e in molti mercati stranieri. In totale verranno distribuite 61.500  brochure pubblicitarie e 9.400 confezioni campione. Ogni volta che un cliente ordinerà una confezione Cyclus dallo speciale sito web appositamente creato per questa campagna www.cycluspaper.com verrà donato un quaderno scolastico formato A4 prodotto al 100% da carta riciclata.

I quaderni saranno distribuiti attraverso l’associazione di beneficienza SOS Children’s Villages, che aiuta ogni anno 1.649 bambini del Ruanda a conseguire l’istruzione elementare. Grazie a questa campagna Arjowiggins Graphic sosterrà quattro scuole Ruandesi. Le scuole si trovano a Byumba, Gikongoro, Kayonza e a Kigali, la capitale del Ruanda.

La campagna, lanciata in ottobre e ispirata al tema: “Credi nel riciclaggio?” è iniziata con una brochure studiata per promuovere la sostenibilità di Cyclus e il suo impegno ambientale al 100%. Le immagini  utilizzate raffigurano oggetti costruiti con vari materiali di recupero, tra cui un orologio fatto con il cerchione di una vecchia bicicletta, una cucina giocattolo fatta con lattine usate e un tavolo costruito utilizzando la carta di vecchie riviste. La campagna prevede anche l’invio di email che invitano i destinatari a visitare il sito dedicato.